Agricoltura
 

La Cooperativa COGECSTRE si è occupata della civiltà contadina appenninica, promuovendo numerose iniziative per la valorizzazione delle zone rurali e delle produzioni tipiche. Nella Riserva Naturale Regionale Lago di Penne, in provincia di Pescara, con il progetto la Masseria dell'Oasi, numerose iniziative sono state indirizzate agli agricoltori locali, proponendo l'agricoltura biologica, in alternativa alla coltivazione dei terreni con l'utilizzo di fitofarmaci e concimi chimici.

Un contributo economico della Regione Abruzzo ha consentito all'area protetta l'acquisizione di un'intera Collina di oltre 50 ettari, situata nel cuore della Riserva dove è stato istituito anche un Centro di Educazione Ambientale.

In pochi anni la COGECSTRE, in collaborazione con il Comune di Penne e con il WWF Italia, è riuscita ad avviare numerose attività legate alla tutela e valorizzazione delle risorse ambientali locali, compreso il turismo naturalistico, l'agriturismo, la tutela della fauna a rischio, la forestazione protettiva, oltre chiaramente all'agricoltura biologica.

Nella Masseria dell'Oasi si ha un particolare rispetto dell'ambiente e pertanto si coltiva esclusivamente con il metodo biologico certificato dall'IMC e garantito con marchi di qualità registrati come Sapori di Campo e Colle Verde.